6 Suggerimenti Per Gestire Lo Stress

Non incolpare te stesso o gli altri se ti rendi conto (specie in questo periodo) che il limite di sopportazione alle difficoltà e allo stress è al di sotto del livello minimo umanamente mai riconosciuto o registrato.

Sei nel bel mezzo di una pandemia, isolato nella tua casa, in piena recessione economica: è del tutto normale sentirti minacciato, esasperato, vulnerabile, e per queste ragioni anche estremamente reattivo al minimo problema o cenno di difficoltà.

Sbagli se credi di essere “sbagliato” o ritieni che dentro di te ci sia qualcosa che funziona in modo poco corretto o fuori dalla norma.

Tutto quello che a livello mentale ed emozionale vivi è assolutamente normale oltre che comprensibile (dato il frangente).

Hai solo bisogno di capire come drenare in maniera utile oltre che socialmente approvata tutta l’energia (spesso tossica) che hai in eccesso e necessiti di liberare per ristabilire equilibrio sia dentro che fuori di te.

Per te ho preparato di seguito 6 suggerimenti cui puoi ispirarti per gestire al meglio lo stress della vita qualsiasi situazione tu stia affrontando.

#1. Fai dell’attività fisica

Quando ti muovi e fai dell’attività fisica il corpo produce degli ormoni, noti come endorfine, che inducono benessere e migliorano l’umore.

Se credi di aver bisogno di una palestra per fare anche un minimo di sport e attività cardiovascolare, ti sbagli.

Esistono una marea di applicazioni ricche di suggerimenti per gli allenamenti indoor (dentro casa), praticabili anche senza l’ausilio di attrezzature specifiche.

Ti basta fare una piccola ricerca on line per trovare l’app più in linea con i tuoi obiettivi e capacità.

Muoviti e fai scorrere la tua energia. Difficilmente riuscirà ad esplodere ciò che non c’è rischio venga accumulato.

Se solo Hitler e Mussolini si fossero dati a praticare un gioco con il pallone una volta alla settimana a Ginevra, ho la sensazione che l’Europa avrebbe avuto un destino diverso.
– RG Briscow

#2. Medita

È ormai risaputo quanto la pratica della meditazione sia utile a rilasciare lo stress e combattere l’ansia.

Non appena calmi il flusso dei pensieri plachi immediatamente anche il corso della vita e tutto ciò che in essa sembra turbinare. E così come è impossibile pretendere di pensare male e vivere bene, vivere in uno stato di calma e serenità è possibile a patto di aver condotto la mente in una dimora di pace e stabilità.

Non hai mai meditato e non sai da che parte iniziare?

Ecco tre delle migliori applicazioni a portata di smartphone:

  1. Calm
  2. Headspace
  3. Clarity

#3. Cura l’alimentazione

Sei a conoscenza del fatto che sia possibile combattere lo stress anche a partire dalle tue abitudini a tavola e dall’alimentazione?

Quante volte del resto è bastato un buon pasto (inteso in termini nutrizionali) per sentirti immediatamente più calmo e rilassato?

Omega3, vitamina B, vitamina C, acido folico, zinco e magnesio sono nutrienti in grado di abbassare i livelli di cortisolo nel sangue (associati allo stress) e incrementare quelli della serotonina (l’ormone del buonumore).

Li trovi negli agrumi, nel thè verde, nella frutta secca, nel salmone, nei cereali integrali e nei legumi.

Fai attenzione alla qualità di ciò che pensi, ma dedica cura anche alla qualità di ciò che mangi. E lascia “che il cibo sia la tua medicina”, come raccomandò a suo tempo Ippocrate.

#4. Bevi tanta acqua

Bere tanta acqua (minimo due litri al giorno) non solo fa bene al corpo perchè lo mantiene idratato, ma fa bene anche alla mente e al benessere psicologico.

Come dimostrato da uno studio condotto presso l’Università della California, una seppur lieve disidratazione è sufficiente a influenzare lo stato umorale, le capacità cognitive e lo stato psicofisico degli individui.

I soggetti della ricerca indotti a bere meno rispetto al loro fabbisogno giornaliero, si erano infatti rivelati più irrequieti e irritabili del solito con sensibili variazioni peggiorative anche sul fronte della memoria e della vigilanza.

Tieni a portata di mano un bicchiere d’acqua sempre colmo e non attendere di avere sete prima di consumarlo: quando avverti questa sensazione infatti, significa che il tuo corpo è già in uno stato di disidratazione.

#5. Sfrutta i social

Il telefono non è solo uno strumento da demonizzare ma anche un utile apparecchio che permette di accorciare le distanze e ci fa sentire gli uni più connessi agli altri.

Cogli l’opportunità di fare delle videochiamate, condividi immagini e parole con le persone che ami, e utilizza la rete anche per seguire dei corsi on line o attività interessanti per il tuo sviluppo personale.

Incontrarsi in carne ed ossa è sempre più gratificante di un meeting via web; tuttavia, perchè gettare la possibilità di fare il meglio che puoi con le risorse che hai?

#6. Prenditi una pausa dalle notizie

È un bene mantenersi al passo con l’attualità; è dannoso invece esserne ossessionati.

Ascolta le notizie, leggi i giornali, segui gli approfondimenti giornalistici, ma imponi a tutto ciò il limite invalicabile del tuo benessere personale. Seguire le informazioni un paio di volte al giorno (idealmente una volta al mattino ed una alla sera) è più che sufficiente a mantenerti aggiornato ed evitarti il colpo allo stomaco di incessanti tragedie e stati d’allarme.

La maggior parte del tempo che hai a disposizione dedicala a te, ai bei pensieri, e a tutte le attività che ti rendono sereno: ascolta della musica, leggi un libro, immergiti nei profumi del tuo giardino o della primavera…insomma, godi del tuo tempo anziché fartene angosciare.

E ricorda che le difficoltà è sempre bene affrontarle mano a mano che si presentano ed un poco alla volta. Le previsioni (per natura sempre approssimative) lasciale ai meteorologi.

Pretendere di stabilire quello che accade nel mondo leggendo il giornale è come cercare di capire che ora è osservando le lancette dei secondi di un orologio.
– Ben Hecht

  • Come ti senti in questo periodo?
  • Che genere di variazioni noti nel tuo stato d’animo ed in quello delle persone attorno a te?
  • Cosa stai facendo per mantenere elevato il tuo livello di energia e salute fisica?

Ti aspetto molto volentieri nello spazio riservato ai commenti 🙂

Posted by

Life Coach, Trainer

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.