5 Lezioni Di Vita Da Wayne Dyer

Ho conosciuto Wayne Dyer attraverso i suoi libri quando ancora ero studente universitaria e preparavo la mia tesi sperimentale sui bambini e la nascita del pregiudizio nell’infanzia.

Ho sempre amato la sua scrittura concisa e profonda, e malgrado io non sia tipo da leggere due volte lo stesso testo (mi piace cambiare e andare alla ricerca di ciò che ancora non conosco), lui è in assoluto uno dei pochi autori che a distanza di anni torno a rivedere e approfondire perchè capace di offrirmi sempre quel qualcosa “in più”.

Pochi anni fa ho avuto anche occasione di incontrarlo dal vivo a Roma in occasione di una conferenza cui intervenivano anche Louise Hay e Brian Weiss: inutile dirti quanto quelle giornate di crescita e formazione personale siano state letteralmente indimenticabili.

Il 29 Agosto del 2015 Wayne Dyer si è spento accompagnato dall’energia di una intensissima luna piena.

Per te ho raccolto di seguito 5 tra le sue citazioni più memorabili. Ovviamente ce ne sarebbero molte altre da aggiungere a questo elenco, ma preferisco evitare di offrirti un eccesso di contenuti e di messaggi che a mio parere è utile elaborare poco per volta.

Buon proseguimento dunque nella tua lettura.

Sono certa che le parole che leggerai nutriranno il tuo animo e la mente al pari di quanto già hanno saputo fare con milioni di persone in tutto il mondo.

#1. Rilassati, e vivi intensamente ogni momento

Smetti di agire come se la vita fosse una prova generale. Vivi questo giorno come se fosse l’ultimo. Il passato è passato e andato. Il futuro non è garantito.

Sai bene che l’unico tempo realmente esistente è racchiuso in ogni istante del tuo presente, ovvero: l’adesso, il qui ed ora.

Come cambierebbero la prospettiva della tua quotidianità se iniziassi a pensare che ogni secondo che passa è un secondo in meno di esistenza che ti rimane?

#2. Sii consapevole del tuo punto di vista

Cambia modo di guardare le cose e le cose che guardi cambiano.

Questa frase è sempre presente nella mia vita, al punto tale da tenerla impostata come sfondo al mio computer per un numero consecutivo di settimane.

Quando nella tua vita senti che le cose “non girano”, che fai fatica e che sei in difficoltà, ricorda a te stesso che sono solo pensieri ed i pensieri si possono cambiare.

E che ogni difficoltà si affronta meglio da una prospettiva di tenacia e risoluzione anziché di stress e depressione.

#3. Attento a come parli

Quando giudichi gli altri non definisci loro ma definisci te stesso.

Questa è una considerazione che non manco mai di rinnovare ai miei figli, soprattutto quando mi raccontano di essere stati criticati o avversati dalle parole offensive di qualche coetaneo.

“Ricordatevi sempre ragazzi – dico loro, che ognuno di noi non può che offrire ciò che possiede. E tutte quelle calunnie, offese e male parole che magari vi sono state indirizzate in realtà sono di proprietà di chi le ha pronunciate e certamente non appartengono a nessuno di voi”.

#4. Puoi sempre scegliere

Non puoi controllare quello che succede attorno a te, ma sei sempre in controllo di ciò che succede dentro di te.

Smetti di concentrati sulla realtà che ti circonda pretendendo di esercitare il tuo potere su ogni genere di fatti, eventi, persone e situazioni. Non potrai mai controllare nulla di tutto ciò perchè è al di fuori della tua zona di influenza e determinazione.

Piuttosto, concentrati sul mondo e sulla vita dentro di te e ricorda che anche se non potrai scegliere se domani pioverà oppure no, avrai sempre la facoltà di scegliere e decidere se ballare sotto quella pioggia o stare chiuso in casa a lamentartene.

#5. Vali ben oltre ciò che possiedi

Noi non siamo i nostri corpi, ciò che possediamo, o la nostra carriera. Noi siamo Divino Amore e questo è Infinito.

Questo è un concetto importantissimo soprattutto per quanti abbiano bisogno di lavorare sull’autostima: smetti di identificare il tuo valore con ciò che possiedi, e inizia a comprendere che sei e vali molto di più di ciò che hai.

Tu sei Energia, sei Infinito, e sei Amore Divino. E indipendentemente dal tuo conto in banca o dalla cilindrata della tua macchina, vali per diritto di nascita e per il semplice fatto di esistere.

Spero che questo post ti sia piaciuto!

Fammi sapere sapere cosa ne pensi, e permettimi ora di lasciare a te la parola:

  • Quale citazione hai sentito più tua?
  • Conoscevi già l’autore?
  • Quali nuove intuizioni si sono fatte strada dentro di te?

Non vedo l’ora di leggerti nei commenti più sotto 🙂

Ogni bene per te, Daria

Posted by

Life Coach, Trainer

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.