12 Lezioni Di Vita Da Ricordare Sempre

shutterstock_212944696

Ho imparato che qualsiasi cosa accada, o per quanto l’oggi sembri insopportabilmente brutto, la vita va sempre avanti e il domani sarà migliore.

Ho imparato che si può capire molto di una persona dalla maniera in cui affronta queste tre cose:
una giornata piovosa
la perdita del bagaglio
l’intrico delle luci dell’albero di Natale

Ho imparato, indipendentemente dal rapporto che abbiamo coi nostri genitori, che ci mancheranno quando saranno usciti dalla nostra vita.

Ho imparato che il semplice sopravvivere è diverso dal vivere.

Ho imparato che la vita qualche volta consente una seconda chance.

Ho imparato che non si può affrontare la vita con i guantoni da baseball su entrambe le mani: si ha sempre bisogno di gettare qualcosa dietro le spalle.

Ho imparato che ogni volta che prendo una decisione col cuore, generalmente faccio la scelta giusta.

Ho imparato che anche quando ho delle sofferenze non devo essere una sofferenza.

Ho imparato che ogni giorno si dovrebbe uscire ed avere contatti con qualcuno.
Le persone gradiscono molto un abbraccio o anche semplicemente una pacca sulle spalle.

Ho imparato che ho ancora molto da imparare.

Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto ai detto, dimenticheranno quanto hai fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire”.
– Maya Angelou

Generalmente sono un pò refrattaria a pubblicare contenuti sul genere di quanto più sopra, perchè trovo che spesso siano un compendio di banalità e frasi fatte senza particolare valore aggiunto.

Ma in questo caso è doveroso fare opportune distinzioni: qui amici cari la firma è di Maya Angelou, una poetessa e scrittrice afro-americana non a caso tra le più amate del novecento (molto apprezzata anche dalla sottoscritta).

In questo caso ogni riga…ogni passaggio offrono spunti ricchi di riflessione e considerazioni, e nulla (nemmeno la singola parola) mi è parso scontata o di poco valore.

Seguimi nel veloce approfondimento che segue (passo passo con quanto scritto da M. Angelou):

  • La vita va sempre avanti. Non solo; va avanti e nel tempo migliora. E come afferma anche K. Gibran: oltre la nera cortina della notte c’è sempre un’alba che ci aspetta.
  • Il valore degli imprevisti, ovvero: facile stare bene quando tutto nella vita procede secondo le aspettative. Ma fino a quando non c’è sfida non c’è nemmeno crescita. E sono proprio i cambiamenti (specie quelli indesiderati) che mostrano di che pasta sei fatto.
  • L’importanza della famiglia. → “La Famiglia è come la Maglia di Lana di un tempo: a volte irrita. È insopportabile. Ma se la levi hai male dappertutto. Dentro”.
    (Ziacoca)
  • Arricchire la vita di significato → “I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perché”.
    (Mark Twain)
  • Mai disperare → “Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio”.
    (Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe)
  • Smettere di combattere, fluire con la vita, e lasciare andare → “Lasciando andare, diventiamo liberi di usare tutto il nostro potere mentale per godere di questo momento e creare un futuro meraviglioso”. (Louise Hay)
  • Ascoltare ciò che è vivo e vero per te → “Ci sono cose che catturano la tua vista, ma segui soltanto quelle che catturano il tuo cuore”.
    (Vecchio proverbio indiano)
  • Smettere di identificarsi coi propri problemi. Il fatto che tu abbia un problema non significa tu sia un problema (nè tantomeno che lo sia la tua vita).
  • Restare in contatto con la vita → “Per strada è pieno di telefoni che portano in giro persone. E nessuno guarda più il cielo, nessuno guarda più il mondo. Io, se devo farmi portare da qualcuno, vorrei che fosse un soffione o una nuvola”.
    (Fabrizio Caramagna)
  • L’importanza del contatto fisico → “Da una stretta della mano è possibile comprendere più cose che da mille parole e spesso una carezza emoziona come nessuna dichiarazione d’amore riesce a fare”.
    (Guido Guidi Guerrera)
  • Non smettere mai di imparare → “Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti od ottant’anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane”.(Henry Ford)
  • Emozionare → “Quando trattiamo con la gente, ricordiamo che non stiamo trattando con persone dotate di logica. Noi stiamo trattando con creature dotate di emozioni”.
    (Dale Carnegie)

Ora la parola a te:

  • cos’hai imparato nella vita?
  • quali intuizioni sono emerse dalla lettura di questo post?
  • c’è qualche passaggio che ti ha colpito particolarmente?

Ti aspetto nei commenti più sotto 🙂

Ogni bene per te,

Daria

▶︎▶︎▶︎ Vuoi maggiori informazioni su di me? Vai a questa pagina 

Posted by

Life Coach, Trainer

2 thoughts on “12 Lezioni Di Vita Da Ricordare Sempre

  1. Ho imparato che, comunque vada, vale sempre la pena darsi da fare e vivere.
    Ho intuito che pensieri positivi possono fare sempre la differenza.
    Condivido: mai disperare, smettere di combattere, lasciare andare e fluire con la Vita

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.