Generazione Millennials

Millennials, ovvero ragazzi nati a partire dagli anni ’80 dal carattere particolarmente difficile e problematico.

Alla voce millennials si annoverano quei giovani del 21mo secolo che faticano a concentrarsi, hanno voglia di fare poco e nulla, e (non bastasse!) pretendono tutto-e-subito.

Sono convinti di essere i migliori (migliori persino dei loro genitori), sono poco disposti a mettersi in discussione, e sostanzialmente vivono alla giornata mancando di uno scopo preciso per la loro vita. Proprio per questo non sono mai del tutto felici e quando qualcosa va per il verso sbagliato si lamentano anziché rimboccarsi le maniche.

Ovviamente i millennials sono il risultato di ciò che la società offrono loro in termine di educazione. Sono l’effetto delle insicurezze, sensi di colpa, mancanza di autorità e incoerenza che gli adulti fanno respirare loro in famiglia e i social media trasmettono nei loro contributi virtuali.

Ma c’è dell’altro. Più precisamente tutto ciò che Simon Sinek (scrittore britannico di fama internazionale) riassume nella video intervista che trovi allegata al post più sotto.

Un contributo imperdibile indipendentemente dal fatto che tu abbia dei figli o meno.

Ti aspetto nei commenti più sotto per sapere cosa ne pensi 🙂

Buona visione!

▶︎▶︎▶︎ Vuoi maggiori informazioni su di me? Vai a questa pagina 

Posted by

Life Coach, Trainer

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.